SERVIZIO DI ACCOGLIENZA DEI CITTADINI STRANIERI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE

La Caritas diocesana – avvalendosi dell’Associazione di Volontariato Ecclesiale A.V.E – sin dal mese di aprile 2016 ha accolto 17 giovani profughi provenienti da paesi stranieri, in particolare dalla Nigeria ma anche da altre nazioni dell’Africa subsahariana, dall'Iraq e dal Pakistan che sono stati inviati presso le nostre strutture dalla Prefettura di Perugia.

I giovani sono alloggiati presso abitazioni di proprietà della Curia in comune di San Giustino e a San Martino di Castelvecchio. Altri sono ospitati presso l’accoglienza Caritas in Città di Castello.
Al fine di favorire l’integrazione di questi giovani nel tessuto sociale che li ospita, Caritas diocesana ha realizzato diverse iniziative: in particolare alcuni ragazzi stanno partecipando ad uno stage formativo presso l’azienda agricola L’Albero di Zaccheo sita in loc. Le Cascine di Selci mentre altri hanno aderito al Progetto Oikos, patrocinato dal Comune di Città di Castello, che li vede impegnati in attività socialmente utili.

Alcune parrocchie poi hanno invitato i ragazzi a trascorrere la domenica insieme alle famiglie partecipando anche alle funzioni religiose, ad escursioni e ad attività ludiche nelle parrocchie.

Ci si auspica che questi momenti di integrazione si moltiplichino, e a tal proposto si invitano le parrocchie o le associazioni che volessero far partecipare i ragazzi a qualche tipo di esperienza a contattare la Caritas Diocesana, in modo da poter creare una rete di inclusione per questi giovani.


 

Gara europea a procedura aperta per la conclusione di un accordo quadro per l’affidamento dei servizi di gestione di centri di accoglienza 

Rendicontazione delle spese vigenti 


TOMBOLA 2019 TRESTINA
Alcuni dei ragazzi ospiti del Cas A.V.E. hanno partecipato alla Tombola svolta a...

CALCIO TENNIS IN PIAZZETTA - edizione 2018
Evento realizzato in collaborazione con il Bar LA PIAZZETTA, alla quale hanno partecipato...

PROGETTO ILE' - formazione lavoro per richiedenti asilo
Attivazione di percorsi di formazione lavorativa tali da consentire una esperienza...

In questa sezione puoi leggere anche anche:


ARTICOLO: Servizio distribuzione vestiario

ARTICOLO: Servizio distribuzione vestiario

SERVIZIO DISTRIBUZIONE VESTIARIO   La Caritas ha da sempre attivo un centro di distribuzione vestiario che nel corso degli anni ha avuto una sua evoluzione in linea con le sempre più impellenti esigenze da parte delle famiglie sia Italiane che Straniere. Da alcuni anni  si è provveduto ad istituire un centro di distribuzione diocesano accentrato, capace di provvedere alle sempre più numerose richieste di indumenti. Questo è stato possibile grazie alla fattiva collaborazione delle Piccole Ancelle del...

Novità